lunedì 14 ottobre 2019, Aggiornato alle 11:36
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > I giardini di viale Trieste pronti all’apertura: istruttoria in itinere.

I giardini di viale Trieste pronti all’apertura: istruttoria in itinere.

Nuoro, il giardino di Alzheimer (foto S.Novellu)
Nuoro, il giardino di Alzheimer (foto S.Novellu)

Qualche giorno fa il consigliere d’Opposizione Paolo Fadda ha chiesto all’ assessore alle Attività produttive Eleonora Angheleddu risposte sull’interrogazione che riguarda il “Giardino Alzheimer” di viale Trieste, protocollata a metà maggio.

Si tratta del   parco comunale, che secondo Fadda «poteva e doveva essere un’area con adeguati percorsi riabilitativi per persona affette dal morbo di Alzheimer, un gradevole spazio aperto all’ interno del quartiere di San Giuseppe e che, invece, è chiuso da tempo».

«Vorrei sapere a che punto è l’aggiudicazione per la concessione di quello spazio – ha chiesto nel corso del Consiglio Comunale del 4 ottobre il consigliere Fadda – perché basta percorrere la centralissima viale Trieste, affacciarsi durante i funerali o matrimoni nella gradinata di san Giuseppe per scorgere non certo un percorso cognitivamente riabilitativo e neppure un parco urbano, ma un cancello sbarrato da troppo tempo che delimita il regno dell’erba alta, delle zecche e della spazzatura”

«Il progetto definitivo/esecutivo dei lavori a carico dell’operatore aggiudicatario è stato presentato il 23 luglio 2019.  A fine luglio è stato trasmesso per il parere di competenza all’ufficio comunale per la Tutela del paesaggio – ha risposto Eleonora Angheleddu – e il 2 settembre lo stesso ufficio ha richiesto l’integrazione del progetto con la relazione paesaggistica, che è stata inviata dall’aggiudicataria il 30 settembre. Il 4 ottobre l’ufficio ha trasmesso alla Soprintendenza l’istruzione, positiva, del progetto. Dunque – ha dichiarato l’assessore – trascorsi i 25 giorni di iter amministrativo di affidamento, il Giardino sarà riconsegnato alla città».

F. B.

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento