martedì 15 ottobre 2019, Aggiornato alle 12:52
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Sferra una coltellata all’amico ma viene colpito con una bottigliata in testa: due giovani in ospedale

Sferra una coltellata all’amico ma viene colpito con una bottigliata in testa: due giovani in ospedale

 

Secondo la prima ricostruzione della vicenda, per motivi futili ma presumibilmente per eccesso di bevande alcoliche, E.F. (22e anni), avrebbe sferrato un fendente nell’addome di G.A. (21 anni) con un oggetto a punta, presumibilmente un coltello, e subito dopo sarebbe stato colpito da alcuni avventori con una bottigliata al capo.

La lite si è verificata nella serata di ieri, 4 settembre, intorno alle ore 21:00, a Villagrande Strisaili, località su biviu vicno all’omonima trattoria.

Sul posto sono accorsi i Carabinieri della locale Stazione, coadiuvati dai colleghi di Arzana e Lanusei.

Il 22enne è  stato visitato presso la guardia medica di Villagrande per le ferite riportate al capo consigliando approfonditi accertamenti sanitari presso il pronto soccorso.
G.A., invece, è stato trasportato d ‘urgenza all’ospedale di Lanusei e ricoverato nel reparto di chirurgia in prognosi riservata, non versa in pericolo di vita.

All’interno del locale non è presente il sistema di videosorveglianza quindi, i militari hanno raccolto alcune testimonianze degli avventori che hanno permesso una ricostruzione parziale dell’accaduto. Sono comunque in corso ulteriori accertamenti per risalire all’esatta dinamica.

Lascia un commento