domenica 29 marzo 2020, Aggiornato alle 6:10
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Nuoro. Manca risponde agli attacchi: “nessun inciucio con Deriu”

Nuoro. Manca risponde agli attacchi: “nessun inciucio con Deriu”

Il segretario cittadino del PD Francesco Manca (foto Cronache Nuoresi)
Il vice segretario provinciale del PD Francesco Manca (foto Cronache Nuoresi)

 

«La mia è una posizione chiara e coerente che nasce da quattro anni di opposizione a questa amministrazione, e la scelta di Soddu di entrare nel centrosinistra non cambia il giudizio su ciò che ha fatto come Sindaco». Lo afferma il vice segretario provinciale del PD Francesco Manca. il quale, con queste dichiarazioni vuole sfatare le dicerie su possibili “inciuci” con il consigliere regionale Roberto Deriu.

Manca qualche mese fa ha annunciato la sua candidatura alle prossime amministrative nel ruolo di primo cittadino.  Questo stato interpretato in città, come un tentativo per agevolare Andrea Soddu ma l’ipotesi avanzata non ha nessun fondamento dato che già un anno e mezzo fa,  il vice segretario provinciale, era stato l’unico ad attaccare l’attuale sindaco prima di ogni reale avvicinamento al Partito democratico.

«A chi ricandida Soddu dico che la priorità, oggi, è quella di essere dalla parte della città e dei Nuoresi, traditi nelle speranze. Una città che ha un disperato bisogno di essere, prima di ogni altra cosa, una Comunità di Persone che cooperano e abbiano, quale obiettivo, il bene comune ed un orizzonte, finalmente, di crescita» aggiunge Manca e conclude:  «penso a quanto tempo si è perso senza raggiungere obiettivi e nell’improvvisazione, che hanno isolato la città dal territorio di cui è Capoluogo, rendendo tutto precario, provvisorio, sospeso, una città commissariata, dal bilancio all’università».

Lascia un commento