martedì 15 ottobre 2019, Aggiornato alle 12:52
Home > BARONIA > Marijuana dal Belgio tramite corriere espresso: in manette due donne di Siniscola

Marijuana dal Belgio tramite corriere espresso: in manette due donne di Siniscola

Parte della marijuana sequestrata a Siniscola
Parte della marijuana sequestrata a Siniscola

 

Un pacco spedito dal Belgio e recapitato tramite corriere a un siniscolese, ignaro dell’arrivo della scatola e soprattutto del suo contenuto. L’uomo si è rivolto ai Carabinieri della Stazione di Siniscola dicendo che lui nulla aveva a che fare con quella roba, ovvero con un sacco contenente della marijuana.

Scattati gli accertamenti, i militari sono risaliti a una società di Siniscola; la conseguente perquisizione all’interno della sede dell’azienda nella disponibilità di due donne di 62 e 43 anni, oltre alla loro abitazione, ha permesso ai Carabinieri di trovare una quantità complessiva di 21,1 kg di infiorescenze di marijuana, suddivisi in diversi pacchi termosaldati, oltre a tutto il necessario per pesare e confezionare la sostanza illecita.

Per le due donne sono scattate le manette e dichiarate in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, reato per il quale dovranno adesso rispondere all’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento