domenica 20 ottobre 2019, Aggiornato alle 22:40
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Nuoro. Carenza di sangue e di medici al Centro trasfusionale

Nuoro. Carenza di sangue e di medici al Centro trasfusionale

L’estate difficile per la sanità nuorese si aggrava con la carenza di sangue e di personale medico nel Centro trasfusionale.

«Siamo molto preoccupati e solidali con i tanti pazienti alle prese con disagi continui – dicono Maurizio Cadau, Katiuscia Musu e Katia Succu di Fratelli d’Italia- ma soprattutto facciamo un appello accorato alla Regione e all’assessore della Sanità perché accolga il grido di dolore dei talassemici ma non solo».

La presenza non costante del personale medico, infatti, acuisce la difficoltà ad avere un medico sempre a disposizione nell’ambulatorio trasfusionale nelle normali attività.  A questo si aggiunge mancanza di sangue necessario tanto a chi necessita di trasfusioni quanto a chi si trova a dover subire un’intervento chirurgico.

«Per questo invitiamo tutti ad andare a donare, sopratutto in questo periodo.Un atto importante e necessario.Nel prossimo periodo saremo in campo con una iniziativa per sensibilizzare i cittadini a donare il sangue» concludono Maurizio Cadau, coordinatore provinciale Fdi, Katia Succu, vice-coordinatore provinciale Fdi e  Katiuscia Musu, coordinatrice Nuoro città Fdi

Lascia un commento