sabato 19 ottobre 2019, Aggiornato alle 16:21
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > La messa in sicurezza della strada di Sedda Ortai pregiudicata da un documento

La messa in sicurezza della strada di Sedda Ortai pregiudicata da un documento

L'apertura della strada di Sedda Ortai in una foto d'epoca
L'apertura della strada di Sedda Ortai in una foto d'epoca

«Altri 2 anni sono passati dall’ultima denuncia e il secondo tronco della strada di Sedda Ortai, quello che va dal parco fino all’anello, non è ancora stato collaudato». Lo denuncia Pietro Mureddu dell’associazione Salvaguardia Monte Ortobene, il quale evidenzia come mancando il documento del collaudo non si può intervenire su questa parte di strada». 

«Abbiamo potuto minuziosamente ricostruire la vicenda dal 1971 fino al 1985. Oltre quella data non è stato possibile ricavare altri atti dall’archivio storico. Abbiamo ottenuto la massima collaborazione sia dai dipendenti del comune che dalla stessa dirigente. Tuttavia non si è riusciti a trovare nessuna carta in merito»

Dunque l’associazione Salvaguardia Monte Ortobene lancia un appello al sindaco perché  “la strada venga messa in sicurezza” . 

Lascia un commento