mercoledì 21 agosto 2019, Aggiornato alle 21:54
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Il monte Ortobene come una giungla: il parco giochi ricoperto da erbacce e sterpaglie

Il monte Ortobene come una giungla: il parco giochi ricoperto da erbacce e sterpaglie

Il parco del monte Ortobene ricoperto di erbacce
Il parco del monte Ortobene ricoperto di erbacce

 

Il problema delle erbacce alte a Nuoro sembra essere ciclico e anche quest’anno, complici le recenti piogge abbondanti e la seguente ondata di calore, il copione sembra essere stato rispettato (APPROFONDISCI).

Questo, giustamente, ogni anno scatena le polemiche dei cittadini anche perché le sterpaglie diventano nido e ricettacolo di fastidiosi insetti e parassiti, di cui la città continua a essere invasa.

Il parco del monte Ortobene ricoperto di erbacce

Il parco del monte Ortobene ricoperto di erbacce

In alcune zone come l’Ortobene, poi, l’erba incolta sta iniziando a sommergere il parco, con i suoi giochi e le sue panchine, rendendo quasi impossibile sedersi o, per i più piccoli, giocare.

Il parco del monte Ortobene ricoperto di erbacce

Il parco del monte Ortobene ricoperto di erbacce

Nel primo weekend da bollino rosso molte famiglie, con bambini al seguito e non, hanno preso d’assalto il “Monte” per cercare refrigerio e per far svagare i più piccoli con altalene e scivoli. Ma quella che doveva essere una giornata di piacevole divertimento, grazie alla mancata cura del verde pubblico e al proliferare di zanzare e altri insetti pericolosi per la salute, come le zecche (complice anche il mancato rispetto del divieto di accesso dei cani nell’area in questione), si è trasformata per molti utenti in un vero e proprio calvario, al punto da costringerli a fare rientro a casa.

Il parco del monte Ortobene ricoperto di erbacce

Il parco del monte Ortobene ricoperto di erbacce

Qualcuno ha commentato che fino alla scorsa settimana il parco era pulito, ma l’auspicio sarebbe che l’Amministrazione comunale monitorasse la situazione e programmasse un puntuale intervento di bonifica, senza aspettare che le criticità si ripetano ciclicamente. Il discorso, ovviamente, non vale solo per questa area pubblica ma per tutta la città.

© Tutti i diritti riservati

LEGGI ANCHE:

Nuoro. Erbacce incolte in città. Forse… “a breve ne sarà eseguita la rasatura”

 

 

Lascia un commento