Arrestato l'autore delle stragi in Nuova Zelanda: i morti sarebbero almeno 49

venerdì 24 maggio 2019, Aggiornato alle 14:23
Home > DALL'ITALIA E DAL MONDO > Arrestato l’autore delle stragi in Nuova Zelanda: i morti sarebbero almeno 49

Arrestato l’autore delle stragi in Nuova Zelanda: i morti sarebbero almeno 49

Sostieni l'informazione libera e indipendente.
Supporta Cronache Nuoresi con una donazione.
Un frame dal video della strage

 

È stato rinviato in custodia cautelare al 5 aprile Brenton Tarrant, il suprematista bianco australiano di 28 anni che ieri in Nuova Zelanda ha compiuto due stragi in due moschee di Christchurch, con un bilancio di almeno 49 morti e 48 feriti.

L’uomo ha ripreso la strage in una diretta Facebook. Sul suo mitra anche il nome di Luca Traini, autore dell’attacco contro migranti a Macerata.

Lascia un commento