martedì 19 febbraio 2019, Aggiornato alle 18:29
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Guerra del latte. Tensione nel Nuorese: pastori aprono camion e furgoni per controllarne il contenuto – VIDEO

Guerra del latte. Tensione nel Nuorese: pastori aprono camion e furgoni per controllarne il contenuto – VIDEO

Sostieni l'informazione libera e indipendente.
Supporta Cronache Nuoresi con una donazione.
Protesta del latte al bivio per la Statale 129 (foto S.Novellu)
Protesta del latte al bivio per la Statale 129 (foto S.Novellu)

 

Quarta giornata di proteste dei pastori per il prezzo del latte. Blocchi e sversamenti in tutta la Sardegna. Nella mattinata di oggi nel Nuorese sulla 131 all’altezza di Ottana (chilometro 42) la tensione è alta: i pastori stanno bloccando camion e furgoni e contestualmente aprono i container per controllare il contenuto del trasporto.

La sitazione era comunque tenuta sptto controllo dagli uomini della Polizia Stradale.

In Baronia, a Irgoli, la Cooperativa pastori si è riunita davanti alla piazza principale del paese dove ha rovesciato a terra il contenuto dei bidoni del latte appena munto.

Le immagini della protesta a Irgoli

Altri blocchi stradali si sono registrati Bonorva, sulla statale 129 a Bolotana e sulla provinciale 729. Nell’hinterland di Cagliari, a Capoterra, una quarantina di allevatori sta presidiando la statale 195 in attesa di rovesciare sulla strada il latte contenuto nei bidoni. È’ già successo a Tratalias, lungo la provinciale 77: in azione qui una ventina di pastori. A Villacidro, invece, circa 200 manifestanti si sono radunati in piazza Lavatoio sversando sull’asfalto centinaia di litri di latte. Manifestazioni analoghe a Ballao, dove è stato rallentato il traffico, e a Suelli.

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento