sabato 19 ottobre 2019, Aggiornato alle 16:21
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Guerra del latte. L’appello: “Il Comune di Nuoro prenda posizione”

Guerra del latte. L’appello: “Il Comune di Nuoro prenda posizione”

Chiara Flore (foto s.Novellu)
Chiara Flore (foto S.Novellu)

 

«Già due anni e mezzo fa (nel consiglio comunale del 7 luglio sulla vertenza pastori) nel mio ruolo di consigliera ho lanciato e portato  il grido d’allarme dei pastori, anticipando l’annoso problema del prezzo del latte e di tutte le altre gravi difficoltà che riguardano il comparto agropastorale» ha parlare e l’ex assessore comunale all’Agricoltura Chiara Flore che difende il comparto agropastorale in quanto lei stessa vi lavora.

«In quell’occasione ed anche in seguito – da assessore all’agricoltura – ho sollecitato la Regione ed in particolare l’amministrazione locale affinché  si facesse parte attiva nella lotta per l’affermazione dei diritti della categoria ad un prezzo equo dei prodotti, alla certezza nei tempi di pagamento dei contributi e dei premi, alla tutela e alla valorizzazione del prodotto, garantendo altresì tutti i servizi essenziali ed indispensabili per l’esercizio delle aziende, talvolta scontrandomi con chi – ignorando la realtà di quel mondo  – mi accusava dell’attenzione riservata verso una realtà da me ben conosciuta».

«L’impegno a cui l’Amministrazione Comunale ed il Sindaco di Nuoro erano stati chiamati in quel consiglio di coinvolgere in un vero e proprio progetto di rilancio il mondo agricolo e zootecnico, l’artigianato e il turismo, mettendo in campo una progettualità ampia e condivisa tra gli enti locali e gli operatori e rimasto solo sulla carta».

«Pertanto, da cittadina nuorese, sollecito l’amministrazione comunale ad avviare azioni concrete di salvaguardia e sostegno al settore agropastorale, che rappresenta il motore trainante dell’economia della nostra Isola, invitando gli amministratori locali, al netto delle promesse e parole, a portare avanti il programma elettorale».

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento