domenica 19 maggio 2019, Aggiornato alle 11:03
Home > CRONACA REGIONALE > Crisponi: “i condhotel un pasticcio tutto all’italiana”

Crisponi: “i condhotel un pasticcio tutto all’italiana”

Sostieni l'informazione libera e indipendente.
Supporta Cronache Nuoresi con una donazione.
Luigi Crisponi

L’approvazione della Leggina sul turismo che introduce i condhotel è stata duramente criticata da Luigi Crisponi  (Riformatori).

Un classico pasticcio all’italiana ha osservato l’esponente politico. «Questa norma è stata pensata male dallo Stato italiano per regioni come l’Emilia Romagna o il Veneto ed è impensabile ipotizzarne un buon uso nel nostro territorio».
«La Sardegna  non aveva per niente bisogno di queste bizzarre soluzioni ibride per la ricettività. Di sicuro ha concluso Crisponi non apporterà alcun beneficio al sistema turistico, introduce evidenti rischi di speculazione immobiliare e legalizza  un modello ricettivo che non farà altro che incentivare l’uso maldestro delle volumetrie alberghiere».
© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento