sabato 4 luglio 2020, Aggiornato alle 18:43
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > CGIL. Nel Nuorese viabilità da terzo mondo: solidarietà ai lavoratori che percorrono le strade provinciali

CGIL. Nel Nuorese viabilità da terzo mondo: solidarietà ai lavoratori che percorrono le strade provinciali

La Provincia di Nuoro (© foto S.Novellu)
La Provincia di Nuoro (© foto S.Novellu)

Malumori da parte della FILCAMS CGIL, per lil forte degrado in cui versano le strade che collegano i centri minori al capoluogo.

Il sindacato esprime il proprio disappunto, attraverso un comunicato stampa, facendosi portavoce delle lavoratrici e dei lavoratori impiegati nei servizi esternalizzati, del turismo, del commercio dell’agro industria e della pastorizia, comparti che potrebbero dare un impulso determinante alla ripresa del territori e invece sono penalizzati da una viabilità ormai da terzo mondo.

«I tagli ai servizi  con l’obiettivo di demansionare nel Nuorese gli organi istituzionali preposti a gestire un certo tipo di  attività in settori strategici come la viabilità, hanno fatto in modo che i fondi destinati al territorio siano ora utilizzati per fini lontani dai bisogni della gente – scrive la CGIL.  Queste nostre zone, sono martoriate dalle scelte miopi di chi non ha la minima consapevolezza della fatica che si fa per garantire una vita dignitosa alla propria famiglia»

«Chiediamo pertanto all’Amministrazione provinciale di farsi portavoce del malessere che questa situazione sta generando, e insieme alle parti sociali avviare una vertenza nei confronti dello Stato e della Regione per realizzare una viabilità che permetta ai cittadini di spostarsi  adeguatamente secondo le proprie esigenze, e agli imprenditori di poter operare senza costi aggiuntivi – conclude il sindacato. Non è pensabile avere strade con tempi di percorrenza che vanno dai 50 ai 30 km orari per mancanza di manutenzione. Siamo a conoscenza che  la Provincia di Nuoro è proprietaria di una società che già si occupa di manutenzioni edilizie, per cui potrebbe essere in condizioni di migliorare la viabilità affidando a questa il servizio».

©Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

error: Content is protected !!