giovedì 9 luglio 2020, Aggiornato alle 13:00
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > M5S: il consigliere Mara Sanna ripresenta un’interrogazione sulla gestione rifiuti

M5S: il consigliere Mara Sanna ripresenta un’interrogazione sulla gestione rifiuti

 

«Il M5S è rimasto completamente insoddisfatto dalle risposte fornite in una precedente interrogazione, discussa nella seduta consiliare del 31 maggio, sul conferimento e smaltimento dei rifiuti derivanti dalla raccolta differenziata, spazzamento e caditoie del Comune di Nuoro ovvero l’iter seguito dal Comune nell’affidamento ad un’unica Ditta per la gestione di diversi servizi» lo afferma il consigliere Mara Sanna.

«Nella suddetta sede l’assessore all’Ambiente mi ammoniva, fin dai primi istanti di esposizione, ad attenermi alle domande previste dall’interrogazione, rifiutando con fermezza di rispondere, anche solo parzialmente, ad alcune domande integrative e non previste nell’interrogazione stessa ma che erano scaturite da un’attenta analisi dei documenti forniti dall’Ente su richiesta di accesso agli atti, e che avevano destato grave preoccupazione, in particolare in merito alla liceità dell’operato dell’amministrazione ed alla esecuzione corretta dei servizi affidati con determina dirigenziale.

Ritenendo quindi incomplete e assolutamente non esaustive le risposte ricevute da parte dell’Assessore e, seguendo il suo “consiglio”, con il quale invitava a presentare un’ulteriore interrogazione, pochi giorni dopo, precisamente il 5 giugno, il Movimento 5 Stelle ha prontamente presentato la nuova interrogazione che oggi viene discussa e che si articola in undici domande».

«Stavolta speriamo di ricevere risposte precise e puntuali che possano tranquillizzare noi e i cittadini tutti e che facciano chiarezza sulla correttezza delle azioni amministrative condotte dal Comune di Nuoro nell gestione di un ambito delicato ed importante quale è quello dei rifiuti».

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

error: Content is protected !!