lunedì 25 gennaio 2021, Aggiornato alle 20:19
Home > CRONACA > Coda d’estate nell’Isola: arrivata un’ondata di caldo con picchi di 32 gradi

Coda d’estate nell’Isola: arrivata un’ondata di caldo con picchi di 32 gradi

Sarà solo una breve parentesi

L’estate regalerà per i primi giorni della settimana alla Sardegna un’ondata di tre giorni di caldo tipicamente estivo, con temperature tra i 30 e i 32 gradi.

Per gli esperti, quella che sta per arrivare viene definita “avvezione calda”, ovvero un’ondata di aria proveniente dall’Africa che – specie in autunno – riesce a far alzare improvvisamente le temperature riportandole ai livelli dei mesi scorsi. Subito dopo, però, ci sarà un brusco abbassamento della colonnina di mercurio.

Per lunedì 24 gli esperti del Dipartimento specialistico idrometeoclimatico dell’Arpas prevedono che il cielo resti velato con addensamenti nel settore orientale, ma con le temperature che inizieranno ad aumentare. Le nuvole spariranno completamente martedì 25, quando i termometri segneranno anche punte oltre i 30 gradi.

L’Isola, dunque, si appresterà ad avere nuovamente alcuni giorni di bel tempo, con le spiagge che già da oggi sono state nuovamente prese d’assalto dai bagnanti.

La conferma è arrivata anche dai Centri Meteo dei maggiori siti web specializzati che hanno segnalato, per la Sicilia e la Sardegna, tre giorni di parentesi estiva.

Sono previsti 32 gradi e oltre nel sassarese e oristanese, anche se le belle giornate rischiano di essere rovinate da brusche ondate di vento e dal passaggio di grosse nuvole spesse. Da giovedì 27 le temperature torneranno ad abbassarsi rapidamente.

Lascia un commento

error:
× CONTATTACI