sabato 8 agosto 2020, Aggiornato alle 16:27
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Provincia: dal Governo risposte più puntuali per i Comuni colpiti dall'alluvione

Provincia: dal Governo risposte più puntuali per i Comuni colpiti dall'alluvione

I Sindaci in riunione (foto S. Meloni - Cronache Nuoresi)
I Sindaci in riunione nella sede della Provincia (foto S. Meloni - Cronache Nuoresi)
I Sindaci in riunione (foto S. Meloni - Cronache Nuoresi)

I Sindaci in una delle tante riunioni in Provincia (foto S. Meloni – Cronache Nuoresi)

Promesse disattese: ritardi nel ripristino della viabilità

Il Presidente della Provincia di Nuoro, Costantino Tidu, ha incontrato questa mattina negli uffici della Provincia i Sindaci dei Comuni colpiti dall’alluvione verificatasi nel novembre scorso.

L’incontro è stato fortemente voluto dal Presidente Tidu al fine di avviare una discussione sullo stato di attuazione dei lavori di ripristino della viabilità comunale, provinciale e statale interrotta o danneggiata dall’alluvione, oltre che esaminare la situazione legata ai risarcimenti dovuti ai privati.

«Dall’incontro di oggi, durante il quale sono state ribadite le criticità e le emergenze di ogni singolo territorio, è emersa la chiara necessità di avviare un’azione comune insieme alla Regione nei confronti del Governo affinché ci siano risposte più puntuali rispetto ai danni subiti – ha sottolineato il Presidente  – . Danni,  che non riguardano solo la viabilità statale e provinciale ma anche quella comunale e, soprattutto,  subiti dai privati che, ad oggi, non hanno ricevuto ancora alcuna risposta. C’è bisogno dunque  di affrontare il problema avviando immediatamente un confronto serio. A tal proposito – ha concluso – chiederemo già nei prossimi giorni un incontro urgente con l’assessore regionale ai Lavori Pubblici affinché si possano concertare iniziative comuni volte sia al recupero delle risorse necessarie che all’allentamento del patto di stabilità per tutte le comunità fortemente colpite dall’alluvione».

 ©Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

error: Content is protected !!