domenica 19 maggio 2019, Aggiornato alle 11:03
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Nuoro: due auto date alle fiamme questa notte

Nuoro: due auto date alle fiamme questa notte

Sostieni l'informazione libera e indipendente.
Supporta Cronache Nuoresi con una donazione.
I resti dell'auto data alle fiamme (foto Cronache Nuoresi)
I resti di un auto data alle fiamme (foto Cronache Nuoresi)
I resti dell'auto data alle fiamme (foto Cronache Nuoresi)

I resti di un auto data alle fiamme (foto Cronache Nuoresi)

Incendiari scatenati nella notte

Intorno alle 23,00 di questa notte, due autovetture, parcheggiate a cento metri l’una dall’altra, sono state date dalle fiamme.

Il fatto è avvenuto a Nuoro, in due zone  diverse “Logurulei”  e via Longo.

È stato un vero e proprio inferno di fuoco per porre rimedio al quale i Vigili del Fuoco del vicino Comando provinciale hanno lavorato a lungo;  sul posto sono intervenuti  anche gli agenti di una Volante della Polizia.

Il peggio è stato evitato anche grazie alla tempestività di un residente che con un estintore è intervenuto cercando di contenere il rogo, evitando così che le fiamme si propagassero, complice il forte maestrale che soffiava ieri notte sulla zona,  anche alle altre auto in sosta e alla folta vegetazione che avvolge il quartiere.

Si tratta di una Mercedes classe C (via Longo) e una Mazda MX5 (via Lugurrullei) .

Secondo indiscrezioni, una delle due autovetture date alle fiamme apparterrebbe allo stesso proprietario vittima di un altro attentato incendiario nella notte tra venerdì e sabato scorso.

L’autovettura, inoltre, era parcheggiata nello stesso punto dove è stata incendiata quella distrutta in precedenza.

Il primo episodio è stato archiviato come “un cortocircuito” ma l’episodio di ieri notte rende evidente che dall’origine del fatto c’è la matrice dolosa.  Sul caso indagano gli uomini della Squadra Mobile, che hanno provveduto anche a effettuare i rilievi di rito in quanto entrambe le autovetture sono state danneggiate nella parte anteriore sinistra.

I residenti tuttavia protestano per il fatto che il quartiere risulta per molti versi abbandonato a se stesso e in queste condizioni da quasi vent’anni nonostante, come gli altri cittadini nuoresi, paghino regolarmente le tasse: strade completamente al buio a causa dell’assenza d’illuminazione pubblica e sono difficilmente raggiungibili anche dalle Forze dell’ordine.

©Tutti i diritti riservati

Lascia un commento