domenica 19 maggio 2019, Aggiornato alle 11:03
Home > APPUNTAMENTI > Appuntamento a Oniferi per collezionisti e appassionati di auto e moto d'epoca

Appuntamento a Oniferi per collezionisti e appassionati di auto e moto d'epoca

Sostieni l'informazione libera e indipendente.
Supporta Cronache Nuoresi con una donazione.
La locandina del 2° Raduno di auto e moto d'epoca di Oniferi
La locandina del 2° Raduno di auto e moto d'epoca di Oniferi
La locandina del 2° Raduno di auto e moto d'epoca di Oniferi

La locandina del 2° Raduno di auto e moto d’epoca di Oniferi

Al via, domenica 13 luglio, la II edizione del Raduno di auto e moto d’epoca

«La mia idea è quella di far assaporare ai miei compaesani e a tutti coloro che parteciperanno al nostro evento quello che proviamo noi appassionati, in prima persona, quando partecipiamo a eventi di questo tipo. Nessun fine di lucro, ci mancherebbe, solo la gioia e il gusto di stare insieme e condividere questa passione per le vecchie glorie a due e quattro ruote, e perché no, anche dare prova della nostra ospitalità».

Questa la dichiarazione di intenti di Tonino Soru, ideatore e organizzatore, insieme al suo staff, delle prime due edizioni del Raduno di auto e moto d’epoca di Oniferi, nonché collezionista e attento “restauratore” in proprio delle sue creature motoristiche.

Oniferi, un'immagine del I° Raduno auto e moto d'epoca (© foto S.Novellu)

Oniferi, un’immagine del I° Raduno auto e moto d’epoca (© foto S.Novellu)

Dopo il riuscitissimo evento dell’anno passato, che ha visto la partecipazione di alcune centinaia di mezzi, tra auto e moto, domenica prossima si prevede la partecipazione di numerosi Club 500 provenienti da tutte le parti della Sardegna, oltre a privati collezionisti e appassionati che sfoggeranno i loro bolidi tirati a lucido tra la via F.lli Camboosu e il piazzale della chiesa intitolata al Patrono del paese, San Gavino.

Tra le curiosità, si avrà modo di ammirare, tra gli altri, alcuni esemplari di Ferrari degli anni Sessanta e un sidecar militare di provenienza est europea munito di mitragliatrice.

Iscrizioni aperte dalle 9,00 alle 11,30 con partenza, dopo il saluto del Sindaco, per una visita alla chiesa campestre della Madonna della pace (aperta per l’occasione alla visita di coloro che fossero interessati), in cima al colle di Soloai, dove sarà allestito un abbondante rinfresco per utti i partecipanti offerto dall’Amministrazione comunale.

Alle 12,30 prenderà il via il giro turistico che si snoderà attraverso le curve e i tornanti del percorso (circa venti chilometri) che da Oniferi condurrà al lago di Gusana, attraversando le vie principali di Orani, Sarule e Gavoi.

Al ristorante Gusana è previsto il pranzo per gli iscritti al termine del quale saranno effettuate le premiazioni, tra cui, curiosità degna di nota, quella per “l’equipaggio che sfoggerà il miglior abbinamento tra il proprio abbigliamento e periodo storico del veicolo iscritto”.

Rientro a Oniferi, infine, intorno alle ore 17,00, per i saluti finali degli organizzatori agli equipaggi partecipanti.

S. Nov. © Tutti i diritti riservati

Lascia un commento