giovedì 13 dicembre 2018, Aggiornato alle 6:45
Home > BARONIA > Bomba esplode in un cortile e un’altra trovata inesplosa: paura per un 15enne e suo padre

Bomba esplode in un cortile e un’altra trovata inesplosa: paura per un 15enne e suo padre

Sostieni l'informazione libera e indipendente.
Supporta Cronache Nuoresi con una donazione.

 

Attentato dinamitardo nella notte a Torpè. Una violenta esplosione si è verificata intorno all’una di questa notte all’interno di un cortile di una abitazione situata nel centro abitato del paese della Baronia.

Scattato l’allarme, sul posto è intervenuta una squadra dei Vigili del Fuoco di Siniscola che ha provveduto a mettere in sicurezza l’area e a estinguere alcuni principi di incendio sviluppatisi a seguito dell’esplosione. Al momento del sinistro si trovavano nell’abitazione due persone, padre e figlio 15 enne, che per fortuna non hanno riportato alcun danno.

Durante la bonifica della zona, poi, è stato rinvenuto un altro ordigno rudimentale potenzialmente attivo, per la rimozione del quale la Polizia ha fatto intervenire gli artificieri. A titolo precauzionale sono state evacuate anche le abitazioni confinanti.

Nelle fasi successive all’esplosione, data la presenza dell’ordigno ancora attivo che solo il caso ha voluto non sia esploso, hanno rischiato il peggio anche i Vigili del fuoco e gli agenti di Polizia presenti sul posto. Ora si indaga sulle ragioni che hanno indotto l’attentatore a compiere il suo gesto.

Lascia un commento