Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Giornata della Memoria 2018. “Per non dimenticare” una riflessione in rima del poeta nuorese Gianni Manca

Giornata della Memoria 2018. “Per non dimenticare” una riflessione in rima del poeta nuorese Gianni Manca

 

Anche quest’anno, in occasione della “Giornata della Memoria”, che si celebra oggi, il poeta locale Gianni Manca ha voluto condividere con i lettori di Cronache Nuoresi una sua lirica dedicata alla giornata del ricordo delle vittime dell’Olocausto.

Per non dimenticare

Sotto il camminamento cupo dei passi pesanti
miriadi di anime incolonnate dal dolore
guardano i mattoni insanguinati di quei muri
dove fari accecanti sferzano la notte,

Cavalli di Frisia arrotolati dalla paura sulle menti in fuga
dove le carni non hanno più valore,
inginocchiati a pregare in un canto ingrato un solo Dio
sono rimasti soli a correre verso il cielo.

Attorno a un treno stipato di occhi ignari,
come un serpente inghiottito da oscuri presagi,
mille voci aggrediscono stelle impietose
soffocate nel silenzio delle urla disumane.

La crudeltà degli uomini disseminati in una notte infame
che rincorre i sogni onnipotenti
nello sterminio immondo di bambini predestinati,
incuranti dei pianti soffocati in un fuoco orrendo.

Cumuli di scarpe che raccontano storie
le ho ascoltate in un cammino carico di sgomento,
mentre ricordavano corse spensierate
lungo strade di donne e bimbi sorridenti.

Nella memoria tramandata nel tempo
resteranno le urla dei pigiami a righe,
sacrificati sull’altare di un orgoglio vuoto,
sparsi a brandelli sui libri di scuola.

Gianni Manca

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

*