Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Dune di alghe e odore nauseabondo nella spiaggia dei cani abbandonata a se stessa

Dune di alghe e odore nauseabondo nella spiaggia dei cani abbandonata a se stessa

Dog Beach a Tertenia
Dog Beach a Tertenia
Dune di sabbia in spiaggia e panorami esotici da cartolina, sono solo un ricordo lontano nell’area riservata ai cani nella marina di Tertenia..
In questo tratto, la spiaggia, delimitata solo da paletti, versa in stato di abbandono da circa 2 anni, con l’effetto di dune di alghe alte 1 metro in avanzato stato di decomposizione che sprigionano un odore abominevole.
Dog Beach a Tertenia

Dog Beach a Tertenia

Sempre secondo quanto segnalatoci dai lettori, raggiungere il litorale di Tertenia non è certo un’impresa semplice. La spiaggia, infatti, è poco segnalata e per i turisti o chi è poco pratico del territorio nella migliore delle ipotesi vaga a vuoto a lungo prima di arrivare alla meta stabilita.
Tornando alle dune di alghe, però, queste, oltre a colpire in negativo l’occhio e il naso del bagnante, non permettono un accesso diretto ne alla riva ne all’acqua.
Quello di avere un’area marina destinata ad accogliere gli amici a quattro zampe ridotto in queste condizioni, dunque, non è certo il servizio migliore che si possa offrire a turisti o agli stessi residenti che vi vogliano trascorrere anche solo una giornata.
© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

*