Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Drammi della solitudine. Due anziani trovati morti in casa nel Nuorese e in Ogliastra

Drammi della solitudine. Due anziani trovati morti in casa nel Nuorese e in Ogliastra

 

È dramma della solitudine in questa estate torrida e siccitosa: tra ieri e oggi, infatti, sono due le persone anziane trovate morte in casa, probabilmente per fattori legati alle alte temperature di questi giorni.

A Dorgali, nella tarda serata di ieri, sono stati allertati Vigili del Fuoco e Carabinieri della stazione locale coordinati, dal Capitano della Compagnia di Siniscola Andrea Leache, poiché da un’abitazione, abitata da una persona di 70anni, ubicata in via Garibaldi fuorusciva un fetore nauseabondo.

Forzata la porta d’ingresso, i Vigili del Fuoco sono entrati in casa e hanno trovato il pensionato ormai privo di vita.

I Carabinieri ne hanno accertato il decesso per morte naturale – probabilmente un arresto cardiocircolatorio – risalirebbe ad alcuni giorni fa.

L’altra persona è stata trovata morta nel centro Ogliastrino di Lanusei: si tratta di un pensionato di 68 anni, con problemi psichici.

I parenti dell’uomo, non avendo sue notizie dalla sera precedente, hanno allertato la Polizia. Nella prima mattinata di oggi la scoperta agghiacciante: l’uomo è stato trovato morto, riverso sul pavimento della camera da letto della propria abitazione, sita in una palazzina in via Siccardi, nel centro storico cittadino.

Sempre nella giornata di ieri, a Lanusei, è deceduta una 66enne per il caldo torrido.

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

*