Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > 21enne accoltella il padre mentre guarda la TV: arrestato per tentato omicidio dopo la fuga

21enne accoltella il padre mentre guarda la TV: arrestato per tentato omicidio dopo la fuga

 

Ha accoltellato il padre cogliendolo di sorpresa mentre questo, seduto sul divano, guardava la tv, ferendolo gravemente; subito dopo si è dato a una fuga rocambolesca per le vie di Macomer. prima di essere raggiunto e arrestato. 

Tutto è avvenuto in un attimo poco dopo le 23 di ieri sera: D.S., disoccupato, con precedenti specifici per maltrattamenti nei confronti della madre, in un raptus improvviso, utilizzando un grosso coltello da cucina, affilato e con la lama di 21 centimetri, ha inferto una coltellata potenzialmente letale al padre raggiungendolo tra il collo e la clavicola fino a toccare il polmone.

La conferenza stampa in Questura

Scattato l’allarme da parte dei vicini di casa, l’uomo è stato soccorso dal personale 118 e ricoverato al San Francesco di Nuoro e sottoposto nella notte ad un delicato intervento chirurgico; ora è sotto osservazione in prognosi riservata ma non versa in pericolo di vita.

Il giovane, su disposizione del magistrato di turno Sostituto Procuratore dottor Chelo, è stato trasferito presso la casa circondariale di Massama.

I dettagli di quanto accaduto ieri notte sono stati resi noti in una conferenza stampa in Questura a Nuoro, dal Questore Paolo Guiso e dal commissario di Macomer Michele Chessa. I due dirigenti hanno spiegato l’importanza dell’intervento tempestivo delle forze dell’ordine per la pericolosità del ragazzo, scappato di casa dopo il ferimento del genitore, scalzo e con il coltello ancora in mano.

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

*