Nuoro. Ricoverato in ospedale l’uomo che minacciava farsi esplodere dopo una lite

Sonia

Nuoro. Ricoverato in ospedale l’uomo che minacciava farsi esplodere dopo una lite

Sonia |
sabato 08 Ottobre 2016 - 21:14
Nuoro. Ricoverato in ospedale l’uomo che minacciava farsi esplodere dopo una lite

L'auto a bordo della quale è stato portato via Pietrino Floris (foto S.Novellu)

L’uomo avrebbe avuto un principio di infarto

È stato ricoverato nell’ospedale San Francesco di Nuoro, con un principio di infarto, Pietrino Floris, l’agricoltore di 57 anni, di Nuoro, che nel primo pomeriggio ha minacciato di farsi esplodere nel palazzo di via Istiritta dove vive con la moglie e i due figli, dopo essersi barricato nello scantinato di casa e aver esploso alcuni colpi di pistola calibro 7.65, in seguito a una lite in famiglia pare per motivi condominiali.

Nuoro, un uomo minaccia di farsi esplodere dopo una lite (foto S.Novellu)

Nuoro, le Forze dell’ordine davanti alla cantina dove Pietrino Floris ha minacciato di farsi esplodere (foto S.Novellu)

L’uomo è piantonato dagli agenti della Questura di Nuoro e sarà interrogato dal magistrato non appena le sue condizioni di salute lo consentiranno.

© Tutti i diritti riservati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta