martedì 13 novembre 2018, Aggiornato alle 15:27
Home > APPUNTAMENTI > Travel week: al via il primo evento formativo in Sardegna dedicato alla cultura di destinazione e all’innovazione turistica

Travel week: al via il primo evento formativo in Sardegna dedicato alla cultura di destinazione e all’innovazione turistica

Sostieni l'informazione libera e indipendente.
Supporta Cronache Nuoresi con una donazione.
Coppia di turisti a Cala Gonone (© foto S.Novellu)
Coppia di turisti a Cala Gonone (© foto S.Novellu)

Dal 24 al 27 Ottobre workshop gratuiti dedicati agli addetti al settore e non solo

Quattro giorni di appuntamenti, comprendenti un incontro inaugurale, tre lectio magistralis, otto workshop cognitivi, due workshop di progetto, un seminario di studi e una festa di happy end, completamente gratuiti.

È questo il programma di “Nuoro Travel Week” il primo evento formativo in Sardegna dedicato alla cultura di destinazione e all’innovazione turistica che si terrà dal 24 al 27 ottobre a Nuoro. Professionisti del settore, docenti universitari ed esperti di comunicazione affronteranno le più importanti tematiche in ambito turistico mettendo a disposizione dei partecipanti le proprie conoscenze e competenze.

Pensato per i soggetti che operano nel campo della ricettività, dei servizi e dell’accoglienza, “Nuoro Travel Week” è un evento aperto a tutti gli interessati. Un momento non solo divulgativo ma anche di confronto discussione e condivisione.

L’evento, realizzato nell’ambito del progetto “Sardinia East Land”, è organizzato dalla Provincia di Nuoro in collaborazione con l’Assessorato al Turismo della Regione Sardegna, il Comune di Nuoro, la Camera di Commercio di Nuoro e il supporto del Consorzio Universitario Nuorese – UniNuoro nella cui sede si svolgeranno tutte le attività in programma.

L’inaugurazione dei lavori è prevista per le ore 12.00 di mercoledì 24, alla quale interverranno: l’Amministratore Straordinario Provincia di Nuoro, Costantino Tidu, l’Assessore al Turismo della Regione Sardegna, Barbara Argiolas, il Sindaco di Nuoro, Andrea Soddu, il Presidente della Camera di Commercio di Nuoro, Agostino Cicalò, il Commissario Straordinario del Consorzio Universitario Nuorese, Fabrizio Mureddu e il Consulente di Progetto, Giuseppe Giaccardi.

A seguire, pomeriggio tutto al femminile con un “Focus sui temi guida” che prevede i contributi di Patrizia Asproni, founder e presidente della “Fondazione Industria e Cultura di Roma”, Marina Manescalchi, docente di “Web Comunication” all’Università di Bologna e Paola Baldacci, giornalista di “Guida Viaggi”.

La mattinata di giovedì 25  sarà dedicata alla restituzione dei risultati delle ricerche reputazionali e dei  sondaggi condotti su amministratori e imprese locali mentre, nel pomeriggio, interverranno Mario Garau, routes development & airport consulting manager all’Aeroporto Costa Smeralda di Olbia, Robi Veltroni, direttore del “Magliano Resort” di Borgo Magliano e il presidente di Federalberghi Sardegna, Paolo Manca.

La giornata di venerdì 26  è invece dedicata alla cultura di progetto con i contributi di Francesco Schianchi, docente di creatività e design al Politecnico di Milano e il direttore del Museo Man, Luigi Fassi.

In ultimo, sabato 27, tre appuntamenti di sicuro interesse con Piero Pili, responsabile del “Programma di ricerca Internet of Things & Energy Efficiency Technologies” e del “Progetto Airport4All”, Wilma Vanni, sales director  al “ReviewPro”di Barcellona e, dulcis in fundo, Rodolfo Baggio, astrofisico con PHD in Tourism Management dell’Università del Queensland (Australia), docente e coordinatore Area Tecnologie e Strategie Digitali al “Master in Economia del Turismo” e research fellow del “Centro Dondena per la Ricerca sulle Dinamiche Sociali e Politiche Pubbliche” dell’Università Bocconi di Milano.

Al termine degli incontri, festa di “Happy End” con musica e rinfresco per tutti.

Per una visione approfondita dei corsi  e per l’iscrizione clicca qui Programma Nuoro Travel Week

Lascia un commento