lunedì 22 ottobre 2018, Aggiornato alle 6:45
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > 83enne non rispondeva ai parenti da giorni: era morto in casa

83enne non rispondeva ai parenti da giorni: era morto in casa

Sostieni l'informazione libera e indipendente.
Supporta Cronache Nuoresi con una donazione.
I Carabinieri davanti a casa del morto
I Carabinieri davanti a casa del morto

Un 83enne è stato ritrovato privo di vita all’interno della propria abitazione. Probabilmente la morte risale ad alcuni giorni fa, sono stati i parenti a dare l’allarme, in quanto non avevano notizie della persona anziana da diversi giorni.

Il corpo del”uomo, che risiedeva in via Giardini a Tortolì è stato rinvenuto dai Carabinieri, i quali, sono entrati nell’abitazione in seguito alla segnalazione. Gli operatori sanitari non sono riusciti a stabilire le cause del decesso per lo stato avanzato di decomposizione del cadavere pertanto si è reso necessario l’esame autoptico che verrà eseguito nei prossimi giorni. Per le operazioni di recupero del corpo sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco per le condizioni di degrado della casa nella quale viveva l’anziano.

La salma, infine è stata trasferita nell’ospedale di Lanusei.

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento