martedì 11 dicembre 2018, Aggiornato alle 22:41
Home > APPUNTAMENTI > A Manu Tenta: Una serata dedicata alla cultura corale

A Manu Tenta: Una serata dedicata alla cultura corale

Sostieni l'informazione libera e indipendente.
Supporta Cronache Nuoresi con una donazione.
Manu Tenta: la presentazione dell'evento in Comune
Manu Tenta: la presentazione dell'evento in Comune

 

Si svolgerà il 6 ottobre (a partire dalle 201.15) al teatro Eliseo il doppio appuntamento dedicato alla cultura corale. “A Manu tenta” per la direzione artistica di Eta Nuvoli e Giampaolo Caldino, celebra il 4° Memorial dedicato al maestro Bobore Nuvoli e la 3° edizione di Nuoro Patria dei Cori.

«Manu Tenta, vuol dire “a mano tesa” è questo titolo è appropriato per una tradizione come quella nostra canora  che mette in risalto lo spirito generoso dei nuoresi» ha detto il sindaco Andrea Soddu questa mattina in occasione della presentazione della manifestazione. Tra i presenti oltre gli organizzatori anche il nuovo assessore al Turismo Rachele Piras, la quale, visibilmente emozionata ha ricordato la figura del maestro Salvatore Nuvoli che ha dato lustro alla città di Nuoro.

Ospiti della serata saranno l’attore Francesco Falchetto, il cantante lirico Franco Becconi e il musicista Roberto Palazzani. Sul palco anche il Coro Femminile Bendas, Coro Su Nugoresu, Corale Priamo Gallisay e Associazione Folcloristica “Città di Villacidro”. Si contendono il premio corale invece Coro S.Austinu (Ala dei Sardi), Coro Cantos de Jara (Gesturi), Coro Sos Astores (Golfo Aranci) il quale lo scorso anno si aggiudicò la menzione da parte della giuria popolare, Coro Urisè (Orosei), Corro città di Ozieri (Ozieri), La Corale (Siurgus Donigala) e Coro Santu Mauru (Sorgono).

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento