domenica 22 luglio 2018, Aggiornato alle 18:43
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Bypassavano il contatore rubando l’acqua pubblica: quattro utenti denunciati

Bypassavano il contatore rubando l’acqua pubblica: quattro utenti denunciati

Sostieni l'informazione libera e indipendente.
Supporta Cronache Nuoresi con una donazione.

 

Quattro utenti, sono accusati di aver sottratto fraudolentemente acqua dalla rete pubblica.

La frode messa in atto, in tutti i casi, consiste nella rimozione dei sigilli posti da Abbanoa e nel successivo riallaccio del proprio impianto bypassando il contatore e evitando ogni corrispettivo in denaro al suo gestore. Uno dei protagonisti della vicenda, inoltre, non aveva mai stipulato alcun contratto con la società gestore dell’impianto idrico.

Il fatto è stato scoperto a Tortolì dai Carabinieri della Compagnia di Lanusei, insieme ai tecnici di Abbanoa.

Tutti sono stati denunciati per furto. Al momento non è dato quantificare il volume idrico sottratto impropriamente all’Ente gestore, le dovute verifiche sono in corso da parte degli operai che hanno posto i sigilli.

Lascia un commento