venerdì 22 giugno 2018, Aggiornato alle 16:24
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Facebook nella bufera: dati personali ceduti a produttori di smartphone

Facebook nella bufera: dati personali ceduti a produttori di smartphone

Sostieni l'informazione libera e indipendente.
Supporta Cronache Nuoresi con una donazione.

 

Facebook ancora nel mirino sul fronte della violazione della privacy.

Secondo il New York Times, il social avrebbe stipulato accordi con almeno 60 produttori di smartphone, tablet e altri dispositivi mobili, permettendo loro di accedere ai dati personali di migliaia di utenti e dei loro ‘amici’ senza esplicito consenso.

Il colosso di Mark Zuckerberg negli ultimi dieci anni avrebbe siglato intese – fra gli altri – con Apple, Amazon, BlackBerry, Microsoft e Samsung.

Lascia un commento