sabato 21 luglio 2018, Aggiornato alle 17:14
Home > APPUNTAMENTI > I.S.R.E. confronto su “Le Città del futuro. Sardegna L’Isola che non isola”

I.S.R.E. confronto su “Le Città del futuro. Sardegna L’Isola che non isola”

Sostieni l'informazione libera e indipendente.
Supporta Cronache Nuoresi con una donazione.
Nuoro, l'ISRE (foto S.Novellu)
Nuoro, l'ISRE (foto S.Novellu)

Nuoro ospita la decima tappa del percorso di avvicinamento all’VIII Congresso Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori italiani che si terrà a Roma, all’Auditorium Parco della Musica, dal 5 al 7 luglio prossimi.

Propedeutici al congresso di luglio una serie di incontri e di dibattiti sul territorio, organizzati dal Consiglio Nazionale in sinergia con gli Ordini territoriali, con le Federazioni e le Consulte regionali.

Per quanto riguarda la Sardegna – per approfondire e declinare territorialmente gli obiettivi del Congresso Nazionale – il Consiglio Nazionale insieme alla Federazione degli Ordini degli APPC della Regione ha organizzato l’incontro “Le Città del futuro. Sardegna l’ISOLA che non isola” che si terrà, venerdì prossimo 13 aprile a partire dalle 9, all’Auditorium I.S.R.E. di Nuoro di via A. Mereu, 56.

All’incontro – che sarà aperto da Tiziana Campus, Presidente della Federazione degli Ordini degli APPC della Sardegna e dell’Ordine di Sassari e Maria Laura Del Rio, Presidente dell’Ordine degli APPC di Nuoro – interverranno il sindaco di Nuoro, Andrea Soddu; Cristiano Erriu, assessore degli Enti Locali, Finanze e Urbanistica della Regione Autonoma della Sardegna; Giuseppe Cappochin, presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori;

Dopo la proiezione di un video sui cambiamenti in atto in quattro città europee (Parigi, Amburgo, Lubiana, Londra) saranno illustrati i dati di una ricerca che è stata commissionata dal Consiglio Nazionale al Cresme e che si concentrerà sulla situazione economica della Sardegna.

I lavori proseguiranno con i due interventi di Pedro Campos Costa, Architetto Paesaggista di Lisbona e Marco Di Giugno, Prof. Avv. dell’ENAC, Direttore aeroportuale Sardegna.

Alle ore 11 si aprirà la Tavola rotonda sulle dinamiche che riguardano i territori della Sardegna alla quale parteciperanno, moderati da Mario Abis, sociologo, componente del comitato scientifico dell’VIII Congresso Nazionale degli Architetti Italiani, Giorgio Costa, Architetto responsabile settore Osservatorio del paesaggio – Assessorato EELL RAS; Ilene Steingut, Architetto, referente In/arch Sardegna; Cinzia Prestifilippo, Architetto Consigliere Ordine degli APPC di Nuoro; Francesco Spanedda, Architetto -Docente DADU, Consigliere Ordine degli Architetti di Sassari; Daniela Ducato, filiere industriali EDIZERO; Domenico Scanu, Medico/Presidente ISDE – Medici per l’Ambiente Sardegna Architecture for Peace.

Chiuderanno l’incontro gli interventi di Maria Laura Del Rio Presidente dell’Ordine degli APPC della provincia di Nuoro;Teresa De Montis, Presidente dell’Ordine degli APPC della Città Metropolitana di Cagliari e Provincia del Sud Sardegna;Patrizia Sini, Presidente dell’Ordine degli APPC della Provincia di Oristano.

Lascia un commento