martedì 18 dicembre 2018, Aggiornato alle 18:56
Home > IN BREVE > Nuoro. Alienazione di 9 immobili comunali: riaperti i termini

Nuoro. Alienazione di 9 immobili comunali: riaperti i termini

Sostieni l'informazione libera e indipendente.
Supporta Cronache Nuoresi con una donazione.
Nuoro, Il Palazzo Civico (© foto S. Novellu)
Nuoro, Palazzo Civico (© foto S. Novellu)

 

Il Comune di Nuoro ha riaperto i termini per l’alienazione di 9 immobili di proprietà dell’ente. In ballo ci sono il palazzo dell’ex Banca d’Italia in piazza Vittorio Emanuele, l’ex scuola materna di via Basilicata, l’ex convento delle Carmelitane scalze in via Galilei, un appartamento denominato ex E.P.T e relativi garage in piazza Italia, l’ex scuola elementare di via Collodi, un fabbricato sito in via Montebello,un fabbricato in località Marreri (S.P. n. 45 incrocio S.P. n. 51 bis), due locale commerciale in via De Coppler e via Manzoni.

L’amministrazione procede all’alienazione a trattativa privata diretta. L’aggiudicazione avverrà a favore di chi presenterà l’offerta migliore. Le domande di partecipazione e le offerte economiche dovranno pervenire entro e non oltre le 13 del 16 marzo 2018 presso il Comune di Nuoro, settore 1, Gestione delle risorse – Servizio
Patrimonio, Via Dante, 44. Per ulteriori informazioni si può consultare il sito del Comune o ci si può rivolgere al funzionario responsabile del Servizio demanio e patrimonio, Piera Cottu, al numero 0784216707.

L’avviso integrale della procedura di alienazione può essere visionato sul sito istituzionale del Comune di Nuoro all’indirizzo www.comune.nuoro.it.

Lascia un commento