domenica 22 luglio 2018, Aggiornato alle 18:43
Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Nuoro: le Fiamme gialle scoprono maxi evasione da 6milioni di euro

Nuoro: le Fiamme gialle scoprono maxi evasione da 6milioni di euro

Sostieni l'informazione libera e indipendente.
Supporta Cronache Nuoresi con una donazione.

 

Scoperti, inoltre, due lavoratori in nero

Nel mirino della Guardia di finanza del capoluogo barbaricino una società operante nel settore del commercio al dettaglio di prodotti alimentari e alcolici.

Nel corso delle indagini – l’operazione è stata denominata Last Drink – i militari hanno scoperto che l’amministratore della società ha operato per quasi 6 anni “omettendo” i più elementari obblighi contabili, dichiarativi e di versamento, risultando evasore totale. È emersa, inoltre, la sottrazione di ricavi per quasi 6 milioni di euro e un’evasione all’IVA per quasi 1,5 milioni di euro. Immediata la segnalazione alla locale Procura della Repubblica dell’amministratore per aver omesso di presentare la dichiarazioni dei redditi.

Al momento delle verifiche degli ispettori, nei locali commerciali di un’altra azienda a questa collegata, sono stati individuati due lavoratori “in nero” per i quali è stata elevata una maxi-sanzione.

L’azione ispettiva rientra in un più ampio piano di contrasto alla lotta dell’evasione, all’elusione e alle frodi fiscali disposta dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Nuoro.

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento