Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Biblioteca Satta: online il video dedicato al poeta Sebastiano Satta

Biblioteca Satta: online il video dedicato al poeta Sebastiano Satta

Un frame tratto dal documentario dedicato a Bustiiano Satta
Un frame tratto dal documentario dedicato a Bustiiano Satta

L’omaggio del regista nuorese Antonio Sanna al Consorzio di pubblica lettura

È on-line da qualche giorno, sul canale You tube del Consorzio pubblica lettura Sebastiano Satta e sul sito dedicato al Poeta nuorese il Video Cuor di Sardegna prodotto dal regista nuorese Antonio Sanna e donato dall’associazione culturale Arkaos alla Biblioteca. Il cortometraggio, realizzato per celebrare i 50 anni della Piazza-Monumento dedicata a Sebastiano Satta e progettata dall’artista Costantino Nivola, vede la partecipazione di Alessandro Monni, che interpreta il poeta, la voce recitante di Gavino Poddighe, le musiche di Mauro Usai e i costumi di Daniela Pinna.

Cuor di Sardegna si pone come obiettivo quello di aprire una piccola finestra sulla complessa figura di Sebastiano Satta, che fu poeta, avvocato, giornalista, oratore, pittore e fotografo. Nel realizzare la piazza-monumento, a lui dedicata, Costantino Nivola cerca la sintesi fra la sua idea di Sardegna e la figura del Satta. Dopo attenti soppraluoghi, dal Monte Ortobene, fa estrarre le pietre poi  usate per creare le figure surreali sparse per la piazza e dove sono incastonati i bronzetti che raffigurano il mondo di Sebastiano Satta.

“Pipieddu”, così lo chiamavano affettuosamente i nuoresi di allora, si recava al Monte Ortobene tutti i giorni a piedi. Attraverso lunghe camminate meditative fra la macchia, i sentieri, le rocce e i boschi, cercava una continua ispirazione.

Cuor di Sardegna prende il via da questo aspetto portando poi Bustianu alla scoperta della “Sua” piazza attraverso un ideale escursione nella contemporaneità, voluta dal Regista per sottolineare e ricordare l’immutata importanza della ricerca artistica di Sebastiano Satta anche per le attuali generazioni.

© Tutti i diritti riservati

Lascia un commento

*