Home > CRONACA, POLITICA E ATTUALITÀ > Da Nuoro l’app “Task-Abile” un supporto quotidiano per chi è affetto da autismo

Da Nuoro l’app “Task-Abile” un supporto quotidiano per chi è affetto da autismo

L'assessore Maria Boi e il presidente della Vespa Club
L'assessore Maria Boi e il presidente della Vespa Club

 

Dal capoluogo barbaricino arriva “Task-Abile” che serve a facilitare la vita delle persone autistiche, aumentando la propria autonomia e quella dei loro familiari.

La app, presentata il 7 ottobre in Vaticano, è disponibile gratuitamente alle famiglie che ne faranno richiesta (https://play.google.com/store/apps/details?id=it.task.abile).

I fondi sono stati ricavati dall’evento sportivo e di solidarietà “Gran Vespa” patrocinato l’anno scorso dall’amministrazione comunale, in particolare dall’assessore Maria Boi con il supporto della Polizia Locale alla quale avevano aderito 16 Regioni italiane e per la Sardegna la città di Nuoro, si poneva come obiettivo anche quello di promuovere un progetto rivolto alle fasce più deboli della società.

«Abbiamo fornito il supporto logistico e il servizio, convinti sostenitori che la manifestazione sportiva avrebbe avuto una ricaduta utile per la città. Ma anche perché la stessa si proponeva come raccolta fondi, non solo all’interno dei tesserati ai Vespa Club ma a tutti, a favore dei bambini affetti da autismo».

© Tutti i diritti riservati

 

Lascia un commento

*