lunedì 15 ottobre 2018, Aggiornato alle 18:36
Home > LAVORO > Università di Cagliari: aperto il concorso per le collaborazioni studentesche

Università di Cagliari: aperto il concorso per le collaborazioni studentesche

Sostieni l'informazione libera e indipendente.
Supporta Cronache Nuoresi con una donazione.

Attività nelle biblioteche, nelle aule di lezione, nelle segreterie studenti o anche sostegno agli iscritti con disabilità e Dsa (Disturbi specifici di apprendimento) e supporto alle attività di orientamento. C’è tempo fino alle ore 12 del 27 gennaio per partecipare, compilando la domanda esclusivamente on-line, al bando per le collaborazioni studentesche 2016-2017 nell’Università di Cagliari. Si tratta – ha spiegato l’Ateneo – di un’importante occasione per gli studenti capaci e meritevoli: un’esperienza di crescita e di partecipazione alla vita universitaria. Al bando possono concorrere studenti iscritti a tempo pieno e studenti iscritti d’ufficio a tempo parziale al secondo anno di corso e successivi e non oltre il primo anno fuori corso agli studi per la laurea, laurea magistrale a ciclo unico e biennale, che abbiano conseguito, entro il 30 settembre 2016, almeno i 2/5 dei crediti convenzionalmente previsti in base all’anno di iscrizione (60 cfu per ciascun anno).

Sulla base delle domande sarà stilata una graduatoria, predisposta da una commissione in cui figurano anche alcuni studenti, da cui l’ateneo attingerà durante l’anno accademico a seconda delle esigenze.

Le attività svolte dagli studenti non potranno superare le 200 ore e saranno retribuite con un compenso di 10 euro per ogni ora di effettiva collaborazione.

Lascia un commento